Colombia, Sud America

Villa de Leyva (Colombia): città storica Monumento Nazionale

Villa de Leyva (Colombia)

Villa de Leyva (Colombia): pittoresca cittadina montana coloniale Monumento Nazionale

Villa de Leyva è una pittoresca cittadina coloniale Monumento Nazionale della Colombia dal 1954. E’ in una vallata stupenda ad alta quota (2.140 m s.l.m.). Appartiene alla provincia di Ricaurte. Si trova al centro del dipartimento di Boyacá. Dista 40 km verso ovest dal capoluogo dipartimentale Tunja e 170 km dalla capitale Bogotà.

In posizione decisamente remota, Villa de Leyva rappresenta davvero una rarità in Colombia per lo stato di conservazione dell’architettura originale e coloniale della cittadina. La tranquilla città di Villa de Leyva è diventata una delle attrazioni turistiche più visitate pure da visitatori stranieri in Colombia.

L’insediamento di Villa della Madonna Santa Maria de Leyva fu fondato nella valle Zaquencipá nel 1572. Poi fu spostato verso est nel 1575 per ordine di re Filippo II di Spagna. E in seguito, nel 1584, nel definitivo sito attuale.

Passeggiando a Villa de Leyva (Colombia) si scopre una cittadina con pregevoli edifici coloniali dipinti a calce e scorci pittoreschi. Le strade e la grande piazza centrale sono lastricate con ciottoli.

Villa de Leyva (Colombia)

Visita in città

Plaza Mayor

Nel centro città di Villa de Leyva, Plaza Mayor è la piazza più ampia in Colombia. L’edificio sede del consiglio comunale è ospitato nella storica Casa del Primo Congresso delle Province Unite di Nueva Granada. Sul lato sud della piazza si trovano il Municipio (Casa del Cabildo) e la Chiesa parrocchiale eretta nel 1608. La Casa di Juan de Castellanos è una delle ex residenze d’epoca coloniale. Ai giorni nostri, vi sono con uffici, negozi e ristoranti. Inoltre, al centro della piazza è rimasta la fontana che rifornì di acqua gli abitanti del villaggio per secoli.

Edifici di pregio vicino a Plaza Mayor

Villa de Leyva (Colombia)

A dire il vero, vicino alla piazza principale della città di Villa de Leyva si trovano altri edifici di pregio. La Casa Museo di Antonio Nariño conserva reliquie e cimeli di epoca coloniale appartenuti al precursore del movimento per l’indipendenza colombiana. La prima distilleria di liquore del Nuovo Regno di Granada è, in realtà, una delle più storiche in Colombia. Nelle vicinanze è ubicata Casa Vargas Tejada. La Casa Museo di Antonio Ricaurte è sede del Museo Storico della Forza Aerea Colombiana. Per spiegare: Antonio Ricaurte fu l’eroico capitano caduto nel 1814 combattendo a fianco di Simon Bolìvar. Nella Casa Museo di Luis Alberto Acuña è in mostra una selezione di opere di questo famoso pittore e scultore di primo piano nella scena artistica colombiana del XX secolo.

Edifici religiosi

Tra gli edifici religiosi della città di Villa de Leyva (Colombia), la Chiesa di Nostra Signora del Carmen risale alla metà del XIX secolo. Conserva una stupenda struttura lignea a sostegno del tetto. Dal 1971, il Museo del Carmen è aperto al pubblico nel Convento dei Padri Carmelitani. Espone una collezione d’arte sacra coloniale indubbiamente tra le più importanti in Colombia.

Negozi tipici e mercato

In Plaza Mayor e lungo le strette vie laterali sono allineati negozi di prodotti di artigianato locale. Vendono in particolare cesti in vimini, maglioni e ponchos in lana. Ma vi sono anche rivendite di fossili della zona e laboratori di tessitura. Nei pressi di Plaza Mayor c’è la Piazza del Mercato. Come tradizione, ogni sabato accoglie i contadini che vendono in città i prodotti tipici regionali.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.